L’autorevole guida italiana “Vini d’Italia 2019” – Gambero Rosso consacra il nostro Valdobbiadene Docg tra le eccellenze del Veneto e della produzione nazionale!

Si tratta di un riconoscimento di cui siamo doppiamente felici, non solo perché è particolarmente prestigioso, ma anche perché va al prodotto che più di tutti ha contraddistinto nel tempo l’identità della nostra azienda: il Dirupo è infatti il primo vino prodotto, è lo spumante da cui nel lontano 1984 ebbe inizio una storia fatta di viticoltura eroica e passione per il territorio. Questo successo non è un punto di arrivo ma di partenza, una conferma al dinamismo di Andreola ed alla qualità con cui ogni giorno diamo espressione al Valdobbiadene DOCG.

Lo stesso nome “Dirupo”, evoca in sé la ripidezza dei vigneti più scoscesi da cui selezioniamo l’uva per produrlo, e il valore di una viticoltura che si misura ogni giorno con pendenze estreme, per donare vini come questo, letteralmente “fatti a mano”.

Il Dirupo viene prodotto nelle versioni Brut ed Extra Dry, entrambe ottenute fin dal 1984 da una selezione dei vigneti più ripidi, nel pieno spirito di una viticoltura eroica che modella colline dalle pendenze estreme.

La Cerimonia di Premiazione si terrà a Roma, il 27 ottobre prossimo (inizio ore 10), all’Auditorium del Massimo. Nel pomeriggio, grande degustazione aperta al pubblico, allo Sheraton Rome Hotel.

 

+
Top