Due generazioni

Il lavoro dell’uomo plasma il territorio, trasformandolo nelle forme e nei ritmi.
Dal 1984, anno in cui Nazzareno Pola ha fondato l’azienda familiare nel cuore della zona di produzione del Valdobbiadene Prosecco Superiore, Andreola è parte attiva di questa trasformazione.

Stefano Pola

Oggi Stefano Pola prosegue nella conduzione dell’azienda con la stessa filosofia di suo padre, nella consapevolezza che la migliore tutela del territorio è nel comprendere a fondo come il Valdobbiadene Prosecco Superiore sia non solo un prodotto, ma qualcosa di vivo: il risultato dell’evoluzione del vitigno, della sua adattabilità ai terreni e alla diversità climatica, di un lavoro ancora totalmente manuale, di una viticoltura “eroica”.

Innovazione nel rispetto del territorio

Dal vigneto all’imbottigliamento finale in cantina, è necessario coniugare sapientemente metodi antichi e moderne tecnologie, la passione con la ragione.
Un’evoluzione che ha portato Andreola a comprendere a fondo il “carattere” del Valdobbiadene Prosecco Superiore, fino a saper esprimere uno stile di vino unico, caratterizzato dalla purezza del prodotto e dalla massima valorizzazione delle sue caratteristiche originarie: la cremosità al palato, gli intensi profumi fruttati ed eleganti al naso, l’armonia e l’equilibrio.

Eleganza e comunicazione

Un’eleganza, quella che contraddistingue il Valdobbiadene Prosecco Superiore di Andreola, che dal 2009 l’azienda ha cominciato ad esprimere con sempre maggiore attenzione anche negli aspetti di immagine e comunicazione. È di quell’anno il lancio della linea Docg con una bottiglia dalle forme e dallo stampo personalizzati unitamente al redesign del marchio aziendale, per continuare attraverso una comunicazione iconica e contemporanea delle nuove linee Verv e Bollè, e trovare infine un ulteriore essenzialità nella nuova linea Rive Selection, il cui packaging minimale enfatizza allo stesso tempo l’unicità e la tracciabilità del vigneti da cui vengono prodotti questi spumanti.

Nuovi orizzonti

Un percorso, quello di Andreola, che senza mai farle perdere contatto con le proprie radici sta contemporaneamente portando l’azienda ad aprirsi ai mercati esteri e alla collaborazione con importanti realtà nazionali ed internazionali, tra le quali spicca in particolare l’Autodromo Nazionale di Monza, per il quale è nata nel 2014 la speciale linea Monza Collection, dedicata al Gran Premio d’Italia di Formula 1.

Andreola

Storia di una Viticoltura Eroica

Location

Vigneti

Continua ricerca e acquisizione di vigneti con specifiche caratteristiche produttive

Dagli anni ‘80

Location

Tecnologia

Investimenti in nuova tecnologia per ottenere lo stile unico degli spumanti Andreola

2000

Location

Comunicazione

Completo rinnovo di immagine e packaging non solo per comunicare i propri vini, ma per esprimere al meglio l'alta qualità del Prosecco Superiore Valdobbiadene DOCG

2009 – 2010

Location

Cantina

Inizio lavori e completamento della nuova e moderna cantina

2012 - 2016

Location

Partnership

Partnership con l'Autodromo Nazionale di Monza e lancio della Monza Collection Edizione Limitata in omaggio al GP d'Italia di Formula 1

2014 - 2016

Location

Unicità

Lancio della linea di prodotti Rive Selection: l'importanza del concetto del singolo vigneto

2016

en
Top