• Vinous premia Andreola con ben 93 punti!

    Vinous, una delle più autorevoli pubblicazioni enologiche al mondo, premia Andreola con straordinari punteggi!

    Il 26° I° e il Vigna Ochera si aggiudicano ben 93 punti, seguiti dal Col del Forno con 92 punti, il XXIII Bio e il Mas de Fer con 91 punti e infine il Dirupo Brut con 89 punti!

    Vinous rispecchia la visione di Antonio Galloni di una pubblicazione di vino moderna: il team di rinomati critici e scrittori si concentra sia sulla scoperta di nuove uscite, sia sull’approfondimento di vini più vecchi, mettendo a disposizione video-interviste dei produttori di vino, mappe interattive, consigli sui ristoranti e altro ancora, il tutto pubblicato in un flusso continuo e quotidiano di articoli.

    Con l’acquisizione dell’International Wine Cellar di Stephen Tanzer nel dicembre 2014 e l’aggiunta del team editoriale di IWC, Vinous ha ampliato la copertura a tutte le principali regioni vinicole del mondo.

  • Festeggia un Natale Eroico con Andreola!

    Festeggia il Natale con le bollicine Eroiche di Andreola!

    Dal 2 al 15 dicembre ti aspettiamo sul nostro e-shop con dei fantastici omaggi, tra cui una Magnum di Vigna Ochera Valdobbiadene Docg Rive di Rolle Dry, lo spumante appena incoronato come miglior Prosecco al mondo dagli Champagne & Sparkling Wine World Championships!

    Scopri qui sotto tutti i regali che ti aspettano su andreola.eu/e-shop!

  • Falstaff incorona il Col Del Forno come miglior Prosecco Superiore Docg!

    Falstaff ha incoronato il Col del Forno Rive di Refrontolo Brut come MIGLIOR PROSECCO SUPERIORE DOCG!

    Questa prestigiosa rivista internazionale di vini, riferimento nel mondo tedesco, ha infatti assegnato 94 punti al nostro Col del Forno Valdobbiadene Docg Rive di Refrontolo Brut classificandolo al primo posto!

    Falstaff lo descrive come un vino che si caratterizza per le sue note di acacia, sambuco e fiori di tiglio, e che sprigiona sottili sentori di mela cotogna; gli aromi si fondono al palato, sondandosi poi in un perlage medio e fine, leggermente salato nel finale, il tutto a mostrare un’ottima beva.

  • Tre Ori per Andreola agli Champagne & Sparkling Wine World Championships 2021!

    Tris di ori in casa Andreola in occasione della settima edizione degli “Champagne & Sparkling Wine World Championships”, una delle più rilevanti competizioni internazionali di vini spumanti, che ha visto partecipare quest’anno più di 1000 vini provenienti da 19 paesi diversi!

    La particolarità di questa competizione sta nel fatto che ogni anno gli stessi tre giudici, esperti di fama mondiale, assaggiano tutti i vini in gara per poi giungere ad una valutazione finale che deve essere unanime.

    E’ con grande orgoglio che annunciamo quindi la vittoria delle medaglie d’oro da parte del Vigna Ochera Valdobbiadene Docg Rive di Rolle, del Dirupo Valdobbiadene Docg Brut e del Dirupo Valdobbiadene Docg Extra Dry.

    Il nostro Vigna Ochera è un Valdobbiadene Docg Dry ottenuto esclusivamente da uve di vigneti situati sulle Rive di Rolle, ad altitudini comprese tra i 250 e i 450 metri: il risultato è un vino elegante e piacevole, che sprigiona profumi di zagara, glicine, frutti bianchi e marzapane, particolarmente adatto ad essere abbinato ai dessert senza creme. Si consiglia di servire a 6-8 °C

     

  • Tre volte tre bicchieri: eccellenza è sapersi ripetere

     

    Tre Bicchieri Gambero Rosso, per il terzo anno consecutivo, al Col del Forno Valdobbiadene Docg Rive di Refrontolo Brut di Andreola!

    Col del Forno è un Valdobbiadene Docg con esclusive caratteristiche attinte da suoli e vigneti che si trovano su dolci pendii vitati attorno ai 200 metri sul livello del mare, situati all’estremità orientale della zona di denominazione Rive di Refrontolo. L’area gode di microclima ed escursioni termiche che arricchiscono questo Brut di equilibrate ed eleganti complessità.

    Nonostante la sua spiccata personalità, Col del Forno si rivela versatile e sposa con successo ogni pietanza, dal pesce alle carni bianche, ai salumi delicati e ai formaggi di media stagionatura.

    Col del Forno: un Eroico in Valdobbiadene insignito per tre anni consecutivi dei Tre Bicchieri di Gambero Rosso !

     

     

  • The Winehunter premia Andreola con 2 Gold Awards

     

    Nuove soddisfazioni dopo i numerosi riconoscimenti internazionali ottenuti negli scorsi mesi: il the Wine Hunter Award – conferito ogni anno nell’ambito del Merano wine festival – ha assegnato ad Andreola 2 GOLD AWARD – al Cartizze Valdobbiadene Docg Superiore di Cartizze Dry e al Col Del Forno Valdobbiadene Docg Rive di Refrontolo Brut – e 1 RED AWARD, al 26° I° Valdobbiadene Docg Rive di Col San Martino Extra Brut 0 g/l.

    Il Cartizze di Andreola, vertice qualitativo e sintesi del Valdobbiadene Docg, proviene dall’omonima ed esclusiva area disciplinata fin dal 1969: un “pentagono d’oro” i cui pochi ettari di vigneto sono stati selezionati per la perfetta combinazione tra microclima dolce e terreni molto antichi composti da strati sabbiosi, depositi di sali minerali, argille e formazioni testimonianti fondali marittimi con clima subtropicale.

    Il nostro Cartizze si caratterizza per un perlage fitto e sottile che sale energicamente a creare una candida e cremosa schiuma. Prevalgono gli aromi di buccia e canditi di cedro e limone, poi fiore d’acacia, mela e pesca a creare un bouquet affascinante. Il sorso è intenso, diretto e deciso, carezzevole e appagante; accompagna egregiamente qualsiasi dessert.

     

     

  • Medaglia di platino per il Cartizze di Andreola ai Decanter World Wine Awards

    Risultati straordinari per Andreola alla 18^ edizione del Decanter World Wine Awards: Platinum al Cartizze Dry con 97 punti, ben 5 vini con riconoscimento Silver – 26°1°, Mas de Fer, Vigne dei Piai, Sesto Senso e Dirupo Extra Dry con 90 punti – e 2 Bronze, Col del Forno e Dirupo Brut, rispettivamente con 89 e 88 punti!

    I Decanter World Wine Awards (DWWA) sono uno tra i più grandi e prestigiosi concorsi vinicoli al mondo. Giudicati dai piu’ autorevoli esperti e professionisti del wine business, i DWWA sono riconosciuti a livello internazionale per l’affidabilita’ del loro rigoroso processo di degustazione e selezione.

    Il successo di questo concorso si deve all’unicità del suo processo di selezione: i vini vengono giudicati su base regionale e suddivisi in gruppi a seconda del paese e della regione di provenienza, del colore, della varietà, dello stile, dell’annata e del prezzo; ciò assicura una competizione tra pari.

    I giudici assaggiano i vini individualmente: conoscono la regione di provenienza, lo stile e la fascia di prezzo, ma non il produttore. Successivamente si confrontano sui giudizi dati e raggiungono un accordo sulla medaglia da attribuire a ciascun vino.

    Le medaglie si suddividono in categorie sulla base di una scala che va da 0 a 100 punti,  la stessa  che viene usata anche dal Decanter e da molti altri critici di vini a livello mondiale.

     

     

     

     

     

     

     

  • Il Dirupo Extra-dry di Andreola è il miglior Prosecco Superiore secondo la guida 5STARWINES!

    Con un punteggio di 93/100 è il Dirupo Valdobbiadene Docg Extra Dry di Andreola il migliore Prosecco Superiore nella selezione della guida internazionale ai vini di Vinitaly 5starwines.

    Andreola è inoltre l’unica cantina a piazzare nei selezionati ben 7 vini!! Dal Vigne dei Piai Rive di Rolle Dry con 92/100, all’Asolo Prosecco Superiore Akelum Extra Dry, 26° Primo Extra Brut 0 g/L e Sesto Senso Dry con 91/100, per finire col Vino Spumante Cuveè Bollé Extra Dry e l’Asolo Prosecco Superiore Akelum Brut con 90/100.

Top